Office Xp craccato?

Workspace

Da Microsoft smentiscono, ma un giro tra i siti pirata sembrerebbe dimostrare il contrario

Nonostante le pronte smentite di Microsoft, sembra proprio che Office Xp sia stato craccato e che si possa trovare tranquillamente online su un gran numero di siti pirata. In fase dinstallazione queste copie saltano la sequenza del Product activation, che secondo la casa di Redmond avrebbe dovuto garantire da eventuali copie aggiuntive del programma. La copia offerta da alcuni siti warez (siti dove si trova software non in regola con i diritti dautore), sarebbe una versione ISO9660 pronta per essere masterizzata su CD. Una volta installata, la versione darebbe accesso a tutte le operazioni della full version di Office. La nuova versione del pacchetto per lufficio di Microsoft, ha una licenza del tipo off-the-shelf che permetterà agli utenti linstallazione, solo dopo aver contattato Microsoft per la fornitura della chiave. La licenza è valida per linstallazione su non più di due macchine. Notizie su un crack del software erano iniziate a circolare non appena il pacchetto era stato lanciato sul mercato, ma erano state smentite da Microsoft che negava lesistenza di copie craccate. Girando tra i siti warez, limpressione è però nettamente diversa e anzi sembra che proprio con questi software teoricamente ultra-sicuri, la pirateria informatica abbia ripreso vigore e ora faccia ricorso sempre più spesso (grazie alla crescente diffusione di collegamenti veloci tra i privati) alla distribuzione diretta online.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore