Oggi apre Java Conference

Workspace

La decima edizione dell’annuale manifestazione di Sun Microsystems Italia si tiene il 22 e 23 giugno al Centro Congressi Milanofiori

Al via la decima edizione di Java Conference, presso il Centro Congressi Milanofiori di Assago (Milano).Oggi 22 e domani 23

giugno l’annuale manifestazione di Sun Microsystems Italia dedicata a Java, tecnologia J2EE e open standard, farà il punto sulle novità dell’Information Technology, in occasione del decimo compleanno di Java, forte di 4,5 milioni di sviluppatori e del 90% di navigatori Internet che quotidianamente sfruttano questo linguaggio. Tra le aziende partecipanti a Java Conference 2005 segnaliamo Sap e Oracle. Oracle Corporation partecipa a Java Conference focalizzandosi su Oracle Fusion Middleware, tecnologie RFID e le Service Oriented Architecture (SOA). Nella sessione intitolata “L’architettura delle soluzioni RFID” Oracle presenterà Oracle Sensor Edge Server, parte integrante di Oracle Fusion Middleware, per integrare le informazioni basate su sensori fino alla completa visibilità della supply chain. SAP, attiva da anni in ambito open standard, partecipa alla decima edizione di Java Conference, fornendo un valido contributo finalizzato allo sviluppo e alla diffusione di Java e alla tecnologia J2EE, con l’obiettivo di incrementarne l’affidabilità e la scalabilità delle applicazioni di business. L’Application Platform incluso in SAP NetWeaver, garantisce il supporto per l’utilizzo e lo sviluppo di servizi e applicazioni Web indipendenti dalla piattaforma, supportando in modo completo la tecnologia Java. La piattaforma SAP NetWeaver, consente di unificare persone, informazioni e processi di business attraverso tecnologie e modelli organizzativi, integrando ed utilizzando le soluzioni secondo la Enterprise Service Architecture (ESA) ovvero l’architettura per soluzioni di business complete e services-based, che consente alle aziende di capitalizzare gli investimenti IT esistenti. Saranno due le presentazioni di SAP durante le sessioni parallele pomeridiane: SAP Italia presenterà, nel corso della prima giornata, “SAP RFID – Infrastruttura tecnologica e integrazione con gli applicativi Enterprise“; “SAP NetWeaver il fondamento della Business Process Platform”. SAP Supporta gli standard RFID tramite il proprio RFID technology stack che, in modalità end-to-end, si integra da un lato con i dispositivi di lettura, dall’altro con i sistemi transazionali e le applicazioni “mobile” per i quali la tecnologia RFID si configura come supporto e abilitatore. Le componenti della soluzione SAP RFID, SAP Auto-ID Infrastructure (SAP AII), SAP Exchange Infrastructure (SAP XI), SAP Business Intelligence e SAP Event Management, permettono all’azienda di acquisire dati, convertirli in informazioni significative e automatizzare tutte le transazioni ed i processi associati, consentendo di ottenere benefici sia tecnici che di business. Nella seconda sessione Sap affronterà il tema delle architetture orientate ai servizi, che rappresentano il passaggio necessario per arrivare a definire una soluzione software adattabile e flessibile. SAP integra i mondi della tecnologia con quello delle applicazioni definendo un nuovo scenario nel mondo del software: quello della Applistructure. Basato sulla piattaforma SAP NetWeaver, aperta per le applicazioni e l’integrazione, l’Applistructure, ha come modello di riferimento la Enterprise Service Architecture. Il programma della Java Conference di Assago è qui disponibile: www.sun.it/eventi/jc05 .

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore