Oki guadagna posizioni

Aziende

Forte incremento di vendite per Oki in tutta Europa nell’ambito delle stampanti professionali a colori.

Un mercato in forte espansione per Oki, quello delle stampanti digitali a colori in Europa: nel secondo trimestre 2003 ha raggiunto una quota di mercato del 16% rispetto al 5% precedente. Lo afferma una recente indagine condotta da Idc, che pone Oki al primo posto in Spagna e in Portogallo, con una market share intorno al 50% in entrambi i paesi. Buono anche l’andamento in Irlanda, Norvegia e Danimarca, dove Oki ha conquistato la seconda posizione. In Italia, la sua quota di mercato è del 15%, percentuale che le consente di occupare il terzo posto nel mercato delle stampanti a colori. La crescita riportata nel nostro paese, ha spinto l’azienda a organizzare meglio la propria sede. A Lacchiarella, appena fuori Milano, si trovano gli uffici, in un nuovo edificio più consono alle attuali esigenze; mentre il magazzino è stato spostato a Cornaredo, hinterland milanese, per garantire un miglior servizio a rivenditori e distributori. Tra i prodotti di maggior successo, la nuova linea Digital Led con le serie C5000, C7000 e C9000, e le soluzioni destinate alla pubblica amministrazione, settore nel quale Oki primeggia nel nostro paese.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore