Olidata Alicon 4 520

LaptopMobility

In prova il primo Pc con chipset Grantsdale, dotato del nuovo bus Pci Express

Contemporaneamente all’annuncio da parte di Intel della disponibilità dei nuovi chipset siglati 915 Express e 925X Express, e dei processori per il nuovo socket Lga775, Olidata presenta il suo modello Alicon 4 520, un Pc basato sulla nuova piattaforma. Questi nuovi chipset conosciuti con il nome in codice di Grantsdale (Intel 915) e Alderwood (Intel 925X), introducono delle novità di notevole rilevanza a iniziare dal socket, dove i piedini sono integrati nello zoccolo e non più sulla Cpu. L’altra novità è costituita dall’adozione del Pci Express, il bus seriale destinato a sostituire quello Pci e Agp. Altra novità comune ai due chipset è l’introduzione dell’Ich6, il componente che permette di gestire, fra l’altro, fino a quattro canali Serial Ata. I chipset inoltre supportano l’architettura del doppio canale anche per le memorie Ddr2. Il cuore di questo Pc Olidata è il nuovo processore con una frequenza di 2,8 GHz su socket Lga 775, il processo produttivo rimane lo stesso a 0,09 micron del core Prescott, come anche il Front Side Bus, che lavora a una frequenza di 800 MHz. La memoria installata è di 512 Mbyte di tipo Ddr Pc-3200, ed è disposta su due banchi per poter usufruire dell’architettura a doppio canale. La scheda madre utilizzata è la P5GD1-VM prodotta da Asus che utilizza il chipset Intel 915G destinato a sostituire il chipset Intel 865. Il nuovo chipset integra, nella versione in prova, anche il sottosistema Intel Extreme Graphics 3, che supporta le librerie DirectX 9 e OpenGL 1,4. Per questo Pc però il produttore ha scelto di installare una scheda video, con processore grafico nVidia GeForce PCX 5750, che utilizza il nuovo bus Pci Express x16. La scheda madre dispone, inoltre, di due slot Pci e di uno slot Pci Express a una linea (x1). Per completare la configurazione è stato installato un hard disk da 160 Gbyte Serial Ata prodotto da Western Digital, mentre come unità ottiche sono stati installati il masterizzatore di Dvd GSA4082B prodotto da Lg e il lettore di Dvd GDR8162B dello stesso produttore. Le performance che abbiamo rilevato con i benchmark Sysmark 2002 soddisfano pienamente le aspettative, con dei valori più che adeguati per una Cpu Prescott a 2,8 GHz. Per la sezione grafica abbiamo effettuato i test sia con la scheda installata sul bus Pci Express, sia con la sezione integrata nel chipset. I risultati sono stati interessanti in entrambi i casi anche considerando che si tratta di test eseguiti con le prime versioni disponibili dei driver.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore