Olidata, l’Ad Marco Sangiorgi si dimette

ManagementNomine
Olidata, lascia l’Ad Marco Sangiorgi
0 0 Non ci sono commenti

Marco Sangiorgi ha rassegnato le dimissioni dalla carica di Amministratore Delegato di Olidata, per motivi personali

Marco Sangiorgi, nipote del fondatore di Olidata, Carlo Rossi, ha rassegnato le dimissioni dalla carica di Amministratore Delegato e Consigliere del Consiglio di Amministrazione di Olidata, per motivi personali. Sangiorgi è disponibile a continuare l’attività aziendale con altre funzioni. A conclusione del Consiglio di Amministrazione convocato per venerdì “verrà comunicato il nuovo organigramma aziendale“, riporta una nota.

Olidata, lascia l’Ad Marco Sangiorgi
Olidata, lascia l’Ad Marco Sangiorgi

A settembre Olidata ha lasciato Acer, ritornando ad essere tutta Made in Italy. Fondata nel 1982, Olidata continuerà a vendere software e hardware alla Pubblica amministrazione (PA), verso cui vanta un credito di 12 milioni di euro. Olidata punta all’efficienza energetica (con la produzione di lampade a Led) e punta all’internazionalizzazione: il vendor Pc italiano vuole espandere l’attività in Nord Africa e nel bacino del Golfo.

Olidata, quotata in Borsa dal 1999, è impegnata nelle mettere a punto un prototipo di aula multimediale scolastica 2.0, per entrare nella scuola digitale del futuro, una scuola fatta anche di Lim e tablet.

L’Italia ha avuto ed ha un ruolo tuttora importante nel mondo dell’IT. Conosci le eccellenze italiane nella tecnologia? Misurati con un Quiz!

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore