Olivetti rilascia la fatturazione elettronica in cloud per le PA

CloudManagementMarketingNetwork
Dal 31 marzo scatta l'obbligo della fattura elettronica nella PA
0 1 Non ci sono commenti

Essendo modalità cloud, il servizio di fatturazione elettronica di Olivetti agevolerà il passaggio delle aziende ai nuovi sistemi digitalizzati. La dematerializzazione avviene grazie alla piattaforma HDO – Hub Documentale Olivetti

La fatturazione elettronica prenderà il via dal prossimo 6 giugno. Gli operatori economici, fornitori di beni o servizi per le pubbliche amministrazioni, avranno l’obbligo (previsto dai commi da 209 a 213 dell’art. 1 della Legge n. 244/2007) di trasmettere le fatture di pagamento solo in modalità elettronica. Successivamente sarà estesa alle restanti pubbliche amministrazioni. I pasticci dei debiti PA non saranno più possibili: tutto sarà trasparente grazie all’uso dell’IT. Per esempio, l’Inps ha già stabilito l’utilizzo dell’indirizzo PEC fatturazioneelettronica@postacert.inps.gov.it, dedicato al processo di acquisizione delle fatture elettroniche e di trasmissione telematica di eventuali riscontri agli operatori economici.

Olivetti rilascia la fatturazione elettronica in cloud per le PA, disponibile mediante la piattaforma dell’Hub Documentale Olivetti. La fatturazione elettronica in cloud di Olivetti consente sia alla Pubblica Amministrazione (PA) che alle imprese di fornitrici di adeguarsi alle normative che stabiliscono l’obbligo di  accettare e pagare solo fatture digitali.

Essendo modalità cloud, il servizio di Olivetti agevolerà il passaggio delle aziende ai nuovi sistemi digitalizzati senza dotarsi di risorse e competenze IT ad hoc. Potranno avvantaggiarsi del risparmio sui costi grazie anche al modello “pay per use”. La dematerializzazione avviene grazie alla piattaforma HDO – Hub Documentale Olivetti, nata per trasformare i documenti fiscali in fatture elettroniche: ma il servizio coniuga anche la conservazione sostitutiva con l’invio attraverso la posta elettronica, la PEC oppure attraverso il Sistema di Interscambio dell’Agenzia delle Entrate.

Un cruscotto gestionale consentirà in tempo reale di beneficiare di un quadro completo dell’emissione delle proprie fatture. Di ciascuna fattura potrà essere visualizzato lo stato: dalla presa in carico alla firma digitale, dall’invio al destinatario all’acquisizionr nel sistema di conservazione sostitutiva. La configurazione standard viene integrata ai processi aziendali, ed unisce la possibilità di personalizzazione in base alle necessità dell’impresa.

La fatturazione elettronica di Olivetti è in cloud
La fatturazione elettronica di Olivetti è in cloud
Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore