Olpc preferisce Via a Amd

ComponentiWorkspace

Il mini-notebook Xo di Nicholas Negroponte potrebbe essere equipaggiato con un chip Via C7-M low-power, prima di passare a Arm

Olpc ha avuto il merito di porre l’attenzione sui netbook, prima di Asus EeePc, ma poi non ha saputo gestire al meglio la popolarità dei laptop low-cost,m inizialmente pensati per i paesi emergenti.

Ora il mini-notebook Xo di Nicholas Negropont e potrebbe dare il benservito a Amd: la generazione 1.5 potrebbe infatti essere equipaggiata con un chip

Via C7-M low-power, prima di passare a Arm con la seconda generazione, invece del Geode di Amd. Il processore AMD Geode Lx-700 sarà sostituito da un Via C7-M low-power.

Il chipset Via VX855 Media System Processor accompagna il chip: supporta DirectX 9.0, otto canali 192kHz HD audio, supporta due DDR2 memory channels, e accelerazione hardware per video codec, inclusi H.264, MPEG-2/4, DivX, e WMV 9.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore