Oltre un terabyte di spazio su ununica cartuccia a nastro magnetico

ComponentiWorkspace

Imation e O -Mass, collaborano ad una nuova soluzione per lo storage ad elevati livelli di prestazioni e capacità

Nellagosto 2002, Imation, leader mondiale nel data storage e nellinformation management, e O-Mass AS, consociata di Tandberg Data ASA, produttore leader di dispositivi a nastro e soluzioni di tape automation, hanno siglato un accordo per sviluppare congiuntamente il dispositivo a nastro pi veloce al mondo grazie allutilizzo delle pi avanzate tecnologie ottiche e magnetiche. Laccordo prevede, inoltre, lacquisto da parte di Imation del 12% del capitale azionario di O-Mass AS per 5 milioni di dollari, previo completamento degli obblighi contrattuali. Laccordo prevede lo sviluppo e la commercializzazione congiunta di un nuovo dispositivo a nastro e di unapposita cartuccia a nastro con capacit nativa di 1,2 TB (Terabyte) e velocit di trasferimento di 64 MB/sec ovvero, dieci volte la capacit dei nastri magnetici high-end attualmente esistenti o lequivalente di 150 CD standard o 500 nastri del tipo in uso nei data center durante gli anni Ottanta. Le principali aree applicative di questa nuova tecnologia a nastro prevedono la memorizzazione e larchiviazione di enormi quantit di dati di business, ricerche, informazioni meteorologiche, immagini satellitari, informazioni astronomiche e dati geofisici come quelli ricavati nel corso di prospezioni petrolifere. A queste applicazioni se ne continuano ad aggiungere di nuove, come la registrazione audio e video professionale per grandi stazioni televisive o sale cinematografiche digitali. Il lancio di questi prodotti sul mercato previsto per il 2004. Per raggiungere capacit di storage elevate occorre utilizzare una combinazione di tecnologie di lettura/scrittura ottiche e magnetiche nei dispositivi di prossima generazione una testina di lettura ottica sostituir la tradizionale testina di lettura/scrittura magnetica. Il vantaggio principale della tecnologia magneto-ottica riguarda lassenza di contatto fisico tra il nastro e la testina di lettura/scrittura, caratteristica che praticamente elimina il logoramento sia del nastro sia della testina. Lassenza di contatto fisico tra le parti consente di raggiungere superiori velocit di avvolgimento del nastro, permettendo di raggiungere qualunque punto prestabilito in un tempo stimato di 3,5 secondi circa questa eccezionale velocit difficilmente raggiungibile con i nastri magnetici che conosciamo oggi. La nuova tecnologia utilizza testine di lettura/scrittura con 32 canali paralleli possibile registrare simultaneamente 32 tracce di dati. Ciascun canale pu essere regolato individualmente per ottenere una precisione di registrazione particolarmente elevata. Il rapporto tra larghezza del bit e larghezza della traccia risulta ridotto di un fattore compreso tra 20 e 30; di contro, lo stesso rapporto nei nastri high-end attualmente in uso compreso tra 1100 e 1200. In termini assoluti, ci significa che la larghezza di traccia del nuovo nastro da 1 TB potrebbe essere anche di soli 0,0025 mm. La conseguente densit di bit un elemento essenziale per incrementare la capacit storage di un fattore 10 rispetto ai sistemi attualmente in uso. Una combinazione delle tre caratteristiche principali – densit di bit, densit di traccia e registrazione parallela simultanea su 32 tracce – ci che permette di ottenere velocit di trasferimento fino a 64 MB/sec. In altre parole, il nuovo drive impiegher poco pi di 25 minuti per registrare 100 GB di dati – una velocit difficilmente superabile. Le dimensioni esterne delle cartucce saranno conformi al tradizionale formato da mezzo pollice esattamente come accade con altri prodotti di fascia enterprise, ad esempio le cartucce 9940 prodotte da STK e le cartucce 3590E di IBM. Tuttavia, il nastro allinterno della nuova cartuccia sar leggermente pi largo rispetto ai normali nastri da mezzo pollice; ci aumenter lo spazio disponibile e migliorer la capacit storage. Il nuovo nastro sar invece pi corto e questo, in combinazione con le nuove velocit di avvolgimento raggiungibili, assicurer tempi di accesso di circa 3,5 secondi. Il motivo per il quale sar mantenuto il formato da mezzo pollice quello di garantire la compatibilit con le tape library e i sistemi robotizzati gi esistenti, questa attenzione alle caratteristiche dellinstallato aiuter a sfruttare le elevate capacit storage del nuovo supporto senza dover sostituire lintera infrastruttura hardware dautomazione.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore