Open Xml diventa standard Ecma

Sistemi OperativiWorkspace

Nonostante il voto contrario di Ibm, il formato di Office segue le orme del
rivale OpenDocument

Il formato OpenDocument ha già ottenuto l’autorevole certificazione ISO/IEC, mentre il rivale di Microsoft Open Xml si è guadagnato lo status di standard Ecma . A un anno dalla presentazione della specifica, è arrivato i l disco verde dell’European Computer Manufacturers Association al formato Open xml di Microsoft. Ma l’approvazione di Ecma, con i contributi positivi di Novell, Apple, Intel, British Librar e la Biblioteca del Congresso Usa, ha visto il voto contrario di Ibm, che scommette sulla superirità dello standard Iso OpenDocument Format. Per Microsoft è invece una vittoria per la sua neonata suite Microsoft Office 2007 suite che, incluso Excel, adotta Open Xml.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore