OpenOffice 3.2 è in download e festeggia il decimo anniversario

ManagementWorkspace

La comunità OpenOffice.org spenge dieci candeline. La nuova edizione della suite di produttività libera e open source supporta il formato Odf 1.2 e punta sulla velocità di carimento. Un quinto dei tedeschi usa OpenOffice

È una settimana di traguardi importanti per OpenOffice.org. Innanzitutto la comunità open source compie dieci anni e ha appena ricevuto il sostegno di Oracle , che ha acquisito Sun. La community open source festeggia il decimo anniversario rendendo disponibile OpenOffice 3.2 .

Ecco i punti di forza della nuova versione e della suite di produttività libera e open source: il supporto esteso al formato Odf 1.2 e accelerazione della velocità di carimento.

Per l’editor di testi Writer e il foglio di calcolo Calc, i tempi di caricamento sono stati pressocché dimezzati (aumento del 46% di velocità) rispetto alla versione 3.0.

OpenOffice 3.2 migliora la la compatibilità con i formati di Office (XML protetti da password) e estende il supporto allo standard OpenDocument Format (ODF), implementando la specifica 1.2. È stato aggiunto anche il supporto ai font OpenType basati su PostScript.

Le migliorie apportate a Calc comprendono la gestione e l’ordinamento delle celle, i filtri, il copia e incolla (anche di più aree non contigue), le opzioni di statistica; inoltre i numeri vengono convertiti in automatico in stringhe. In Writer le ottimizzazioni riguardano il completamento della correzione automatica delle parole, ora in grado di memorizzare ogni parola aggiunta alla lista e il supporto per Mediawiki è stato trasformato in estensione.

Infine in Germania OpenOffice ha conquistato il 21% degli utenti , più di un quinto dei tedeschi.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore