OpenOffice scopre una falla

Management

La vulnerabilità scoperta nella suite open source per ufficio è nella gestione file doc

In OpenOffice esiste una falla che può causare buffer overflow in alcune tipologie di documenti. La vulnerabilità è stata infatti scoperta nella gestione file doc. Il bug coinvolge tutte le versioni del software, incluse le recenti 1.1.4 e 2.0 beta. La vulnerabilità potrebbe essere utilizzata per eseguire codici malware. La patch verrà resa disponibile da OpenOffice.org in questi giorni.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore