Opera 7.6 si veste su misura

NetworkProvider e servizi Internet

Il rendering verrà ottimizzato personalizzandolo in base al dispositivo impiegato

La prossima release di Opera, l’attesa 7.6, avrà una caratteristica peculiare che lo renderà un browser di nicchia, per gli utenti più esigenti: Opera 7.6 infatti ottimizzerà di default le pagine Web visitate per ogni schermo a disposizione, dai più grandi ai più piccoli display. Ciò lo renderà particolarmente appetibile per gli utenti di dispositivi mobili con schermi dalle dimensioni mini o dai display a bassa risoluzione, che non saranno più obbligati a scorrere con le freccette orizzontali per visionare una pagina Internet. Anche le stampe in A4 beneficeranno della nuova soluzione della prossima versione di Opera, che sarà possibile grazie a Extensible Rendering Architecture che, unita ad altre tecnologie, potrà ritagliare a piacere ogni pagina Web.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore