Opera e Microsoft sulla strada della riconciliazione

MobilityNetworkWlan

Cambio di strategia per il produttore del noto browser norvegese?

La software house norvegese ha dichiarato di aver realizzato una release del suo browser destinato ai dispositivi smartphone, in grado di girare con il sistema operativo Windows Mobile di Microsoft. Dopo le recenti controversie che hanno visto Opera e Microsoft addirittura alle soglie del tribunale, gli ex nemici avrebbero imboccato una nuova strada all’insegna della riconciliazione. Ancora non si tratta di una collaborazione, ma il cambiamento di strategia di Opera Software fa presagire rapporti più sereni e distesi verso il concorrente di Redmond. Il sistema operativo alla base della piattaforma Windows Mobile trova ora un browser agile e versatile come Opera. La versione compatibile del browser norvegese con i terminali mobili smartphone su Windows Mobile rappresenta del resto una precisa richiesta del mercato; gli utenti di smartphone da tempo aspettavano questa buona notizia. Gli smartphone dotati di Windows Mobile grazie a questa operazione dimostrano di essere una piattaforma aperta, dove agli utenti è consentita una più vasta scelta di software applicativi. Ultimamente gli smartphone, dal canto loro, stanno vivendo una stagione brillante, e in particolare la piattaforma di Microsoft destinata a questi terminali mobili ha saputo conquistarsi sostenitori del calibro di Motorola e Samsung.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore