Opera lancia le open apps su Mobile Store

ManagementMarketingNetwork

Opera Mobile Store permette il download di applicazioni gratuite o a pagamento, da scaricare su dispositivi che utilizzino piattaforme Java, Symbian, BlackBerry e Android

Il 2011 è l’anno degli application store. Opera Mobile Store si aggiunge alla lista degli app store, ma si distingue dalla maggior parte di essi perché sposa la filosofia Open di Mozilla: realizzato  in partnership con il fornitore di open app, Appia, il mobile store di Opera Software (produttore del browser Opera) permette il download di applicazioni gratuite o a pagamento, da scaricare su dispositivi che utilizzino piattaforme Java, Symbian, BlackBerry e Android.

Lo store debutta con 140.000 apps multipiattaforma, in contrasto con Apple App Store che al lancio aveva 500 applicazioni per salire in meno di 3 anni a 400.000 web apps. La filosofia di Opera Software è sempre stata open e cross-platform. D’ora in poi i browser Opera Mobile e Opera Mini potranno accedere a un’ampia gamma di contenuti.

Opera ha inoltre lanciato Publishers Portal che permette agli utenti di sviluppare applicazioni web per lo store, in cambio del 70% del ricavo netto generato.

Se Android Market o Apple App Store sono stati finora application store chiusi (“proprietari”), Opera e Mozilla Web Application aprono i propri negozi virtuali di terze parti, sulla scia di Chrome Web App, le cui applicazioni sullo store saranno compatibili anche con altri browser, come ha promesso Google.

Il browser Opera è sbarcato su App store, ma su Mac App Store ha ricevuto un “bollino” particolare, che ha suscitato grande ilarità: sopra i 17 anni. Nell’ultima statistica relativa al mercato browser (Net Applications), Internet Explorer di Microsoft guadagna lo 0,77% attestandosi a quota 56,77%, mentre Mozilla Firefox perde lo 0,99% e arretra al 21,74%; Chrome è in continua crescita, dello 0,23%, e supera il 10,93%. Safari è flat, da 6,30 a 6,36%; Opera, invece, scende dal 2,28 al 2,15%.

Opera 11
Opera 11
Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore