Opera non digerisce Internet Explorer 8

Management

La software house norvegese contro il browser di Microsoft, ora in Beta 2, perché non rispetta ancora gli standard Web

Opera Software prende di mira Internet Explorer 8 , rilasciato da Miucrosoft in beta 2 pochi giorni fa. Opera accusa Microsoft di farsi beffe di standard e interoperabilità: Microsoft aveva promesso che Internet Explorer 8 sarebbe stato compatibile con gli standard di default , ma Opera non ci crede ancora. Opera, nei mesi scorsi, fa aveva denunciato il browser di Microsoft presso l’Unione europea , Microsoft però aveva risposto alla denuncia svelando nuovi dettagli su IE 8 . Adesso Hakon Lie, Chief Technology Officer di Opera, denuncia: “IE 8 non rispetta le promesse fatte da Microsoft sei mesi fa“. Lo riporta The Register . Microsoft, infatti, secondo Opera, avrebbe nascosto un segreto “nel pannello di configurazione Compatibility View, dove ‘Display intranet sites in Compatibility View’ è selezionato di default. Così, di default, le pagine intranet non vengono visualizzate in modalità standard“. “Microsoft sta in apparenza combattendo gli altri browser, per farli fuori dal mercato enterprise“, rincara la dose Opera, dal momento che il mercato enterprise vale il 60% dei Pc e le Intranet per l’80% delle pagine visitat e.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore