Operazione antiquariato da Hp

Aziende

Incentivi e supervalutazione per i prodotti obsoleti

Riparte la campagna promozionale Trade-in di Hp (www.hp.com), che si propone di incentivare presso l’utenza gli acquisti di nuove macchine attraverso la rottamazione di quelle vecchie. Questa edizione speciale di Trade-in (www.hp.com/it/trade_in), aperta fino al 30 aprile, offre i vantaggi tipici della rottamazione come la supervalutazione dell’usato, a prescindere da marca e tecnologia del prodotto reso; e agevolazioni come l’Operazione antiquariato, che permette al cliente di ottenere un rimborso supplementare di 100 euro per il ritiro di alcuni modelli Hp Laserjet fuori listino. La campagna di valorizzazione dell’usato riguarda diverse tipologie di macchine: oltre alla tradizionale categoria di stampanti, scanner e dispositivi multifunzione, possono essere rottamati server, pc, workstation, portatili, monitor, plotter, storage. L’iniziativa sprona a rinnovare attrezzature hardware spesso obsolete grazie all’offerta di vantaggi economici, ma risolve anche il problema dello smaltimento dei vecchi dispositivi, in quanto Hp si occupa anche del ritiro dell’usato in qualsiasi località d’Italia.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore