Ora Danz si scrive con la "Emc" maiuscola

Aziende

L’acquisizione della grande corporation americana testimonia la volontà di entrare nel mercato del software di back up per le piccole e medie imprese

Con un’improvvisa operazione di mercato, Emc ha acquistato Dantz Development, società specializzata in software per il backup e il recovery delle piccole e medie imprese. “Dantz rappresenta un’acquisizione strategica per confermare la nostra posizione e il nostro impegno nel crescente mercato delle piccole e medie imprese – commenta Dave DeWalt, vicepresidente esecutivo di Emc -. Se fino a oggi la maggior parte della nostra offerta era rivolta ai mercati enterprise e commerciali, ora con Dantz abbiamo il primo tra i software entry level in questa fascia di mercato”.

Dantz è stata fondata nel 1984 e vanta una notevole esperienza nell’offerta di soluzioni innovative per la protezione dei dati. tra cui va ricordata la famiglia di prodotti “Retrospect” utilizzata in milioni di computer in tutto il mondo, per operazioni di backup e recovery di file server, desktop, notebook e applicazioni aziendali critiche. La società acquisita permetterà anche di sfruttare un ampio numero di canali commerciali consolidati oltre alla possibilità di fare integrazioni sinergiche con l’attuale tecnologia e le partnership di canale di Emc.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore