Oracle 10g, pronta la versione 2.0

Workspace

Oracle rinnova il database. All’insegna del grid computing

La versione 2.0 di Oracle 10g (g sta per grid computing) è in arrivo e assicura grandi novità in tema di grid computing e autogestione. L’ultima release del database si rinnova con maggiore stabilità, capacità ottimizzate di back up e data management. Nella versione 2.0 viene estesa la funzionalità Automated Storage Management, inoltre è stata implementato il sistema Data Guard disaster-recovery. On l’utility Oracle Secure Backup è possibile effettuare back up sicuri e cifrati. Il nuovo software infine nuovi meccanismi di autogestione e supporta le interrogazioni Xml come Xquery. Si riaccende la sfida di Oracle a DB2 di Ibm e Microsoft SQL Server.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore