Oracle 11g debutta all’OpenWorld

Aziende

Oracle apre l’evento di San Francisco svelando la beta del nuovo database,
l’acquisizione di MetaSolv e un’alleanza con Adobe

Oracle apre OpenWorld, l’evento di San Francisco, all’insegna di una nuova acquisizione. Oracle ha infatti comprato MetaSolv, sviluppatore di software di telecomunicazioni, per 219 milioni di dollari. MetaSolv produce programmi che automatizzano servizi di wireless, VOIP, IPTV e broadband. Ma alla conferenza Oracle OpenWorld il protagonista è stato il Database 11g beta che include 182 funzionalità (di scalabilità, tecnologia flashback, applicazioni di upgrade online eccetera). Inoltre Oracle, per competere con i database open source, ha acquisito quest’anno Sleepycat per accedere al database open source Berkeley DB (e integrare il Database in applicazioni) e, l’anno scorso, InnoBase Oy. Infine Oracle ha reso nota un’alleanza strategica con Adobe per abilitare l’enterprise software a c ombinare le animazioni in Flash con i contenuti in AJAX creati per i portali basati su Java.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore