Oracle compra HotSip

Aziende

Con questa operazione il colosso dei database compra un produttore di programmi di messaggistica

Lo shopping di aziende continua a piacere ai vertici di Oracle che, nei giorni scorsi, aveva acquisito l’azienda di database open source Sleepycat. Ora tocca alla svedese HotSip, specializzata in tecnologia di messaggistica, entrare nel portafoglio di Oracle. Con questa mossa Oracle semplifica ai clienti di software business l’accesso alla telefonia o all’instant-messaging su Pc. Nel mirino di Oracle, secondo indiscrezioni, ora sarebbero altre du aziende dell’open source, JBoss e Cupertino.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore