Oracle estende la piattaforma Unbreakable Linux, includendo UnitedLinux

Management

Grazie a un servizio di supporto tecnico integrato per UnitedLinux, i clienti Oracle avranno massimo supporto e disponibilità.

Oracle Corp., la principale società al mondo di software per le imprese, ha consolidato con UnitedLinux limpiego della piattaforma Linux in ambito aziendale. La società ha, infatti, annunciato la propria intenzione di supportare, oltre ai prodotti Oracle, i sistemi operativi forniti da UnitedLinux. Con questo annuncio, Oracle conferma il proprio impegno nel garantire ai clienti di tutto il mondo la disponibilità di una piattaforma Unbreakable Linux. Mantenendo fede alla promessa di fornire ai propri clienti livelli superiori di supporto e disponibilità, Oracle sta collaborando strettamente con Connectiva S.A., The SCO Group, SuSE Linux AG e Turbolinux, le quattro aziende che hanno costituito UnitedLinux per creare un team congiunto per la risoluzione dei problemi, in grado di offrire il miglior servizio per lintera gamma di prodotti Oracle su piattaforma UnitedLinux. I servizi di supporto saranno a disposizione dei clienti in possesso di un contratto di assistenza per i prodotti Oracle e di un contratto di supporto per il sistema operativo fornito da uno delle quattro società che hanno costituito UnitedLinux. I clienti che hanno implementato i prodotti Oracle su piattaforme hardware certificate UnitedLinux avranno la possibilità di ricevere i servizi di supporto tecnico direttamente da Oracle Support Services, assicurandosi una più rapida risoluzione dei problemi critici. Oracle individuerà i problemi, che risolverà in collaborazione con UnitedLinux, offrendo ai clienti ununica interfaccia.. Oracle e UnitedLinux collaboreranno allintegrazione delle prossime maintenance releases di UnitedLinux, offrendo ai clienti tutti i benefici derivanti da attività di progettazione congiunte. Oracle è orgogliosa di essere lunica azienda software del mondo in grado di soddisfare le esigenze software dei propri clienti, fornendo servizi di supporto di livello superiore non soltanto per i propri prodotti ma anche per gli ambienti operativi Linux, ha dichiarato Dave Dargo, vice president, Linux Program Office, Oracle Corp. Insieme a UnitedLinux, intendiamo offrire ai clienti Oracle un supporto front line per diagnosticare i problemi del sistema operativo Linux e fornire tutte le soluzioni necessarie nei tempi richiesti. Grazie a questo rapporto di collaborazione siamo in grado di offrire unaltra piattaforma Unbreakable Linux che può essere implementata con sicurezza in tutto il mondo, supportando gli ambienti mission critical dei clienti. Nel febbraio 2003, UnitedLinux ha completato la certificazione di UnitedLinux Version 1.0 sia con Oracle9i Database sia con la soluzione di clustering Oracle9i Real Application Clusters. I prodotti basati su UnitedLinux 1.0 includono Conectiva Linux Enterprise Edition di Conectiva S.A., SCO Linux Server 4.0 di The SCO Group, SuSE Linux Enterprise Server 8 di SuSE Linux AG e Turbolinux Enterprise Server 8 di Turbolinux.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore