Oracle in verticale

Aziende

Soluzioni specifiche per tutti i settori e l’integrazione di funzionalità di business intelligence della nuova release della suite applicativa di Oracle

Industria aerospaziale e difesa, industria automobilistica, chimica, telecomunicazioni, beni di largo consumo, energia, alta tecnologia, sanità, produzione industriale, la farmaceutica, retail, turismo, trasporti, utility ed enti pubblici, insomma, praticamente tutto: sono queste le verticalizzazioni previste dall’Oracle E-Business Suite 11i.10 (disponibile entro due mesi) che Oracle ha presentato nel corso di Oracle OpenWorld di Londra. Gli esempi sono infiniti, uno per tutti quello sulla sanità: Oracle Healthcare Transaction Base è un framework di servizi che aiuta questi enti a integrare, sviluppare e gestire applicazioni per la sanità in tutto il loro ambito operativo e rappresenta il complemento alle funzionalità generali e verticali disponibili con Oracle E-Business Suite 11i.10. Le funzioni specifiche proposte da Oracle E-Business Suite 11i.10 aiuteranno la sanità a gestire la carenza di personale in un ambiente soggetto a un crescente numero di normative, a consentire l’erogazione di cure di maggiore qualità e a ottimizzare i costi operativi complessivi. La nuova release della suite includerà anche nuove funzionalità di business intelligence, nelle quali è stata posta una particolare attenzione ai costi. L’offerta Oracle si caratterizza per un unico modello di dati, intorno al quale ruotano le applicazioni, e questa impostazione consente di avere nel medesimo sistema informazioni transazionali e di business intelligence in modo da avere un unico cruscotto che, in tempo reale, può misurare lo stato di saluti del sistema. Con Oracle E-Business Suite 11i.10, le funzionalità di Oracle Daily Business Intelligence sono state ampliate con l’82% di report in più, il 53% di misurazioni in più e il 13% di cruscotti specifici in più.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore