Oracle offre finanziamenti per digitalizzare le PMI

AziendeMarketing
Oracle: finanziamenti per digitalizzare le PMI
0 19 Non ci sono commenti

Oracle ha deciso di affiancare le PMI, promuovendo l’innovazione tecnologica grazie a iniziative ad hoc. A partire da finanziamenti mirati

Oracle lancia finanziamenti mirati per digitalizzare le PMI. Per aumentare la competitività, le PMI italiane devono diventare sempre più digitali, ma questo processo costa. Oracle ha deciso di affiancare le PMI, promuovendo l’innovazione tecnologica grazie a iniziative ad hoc.

Oracle offre un finanziamento agevolato esclusivo alle imprese di medie e piccole dimensioni, per consentire alle PMI italiane di dotarsi di tecnologie necessarie per innovare il business.

Le soluzioni di pagamento flessibili di Oracle aprono le porte alle aziende all’accesso a prodotti e servizi Oracle con una pianificazione razionale del flusso di cassa, accelerando il ritorno degli investimenti ed evitando al contempo di anticipare il capitale al momento dell’investimento. In questo modo, le PMI italiane possono sostenere la trasformazione digitale, senza dover affrontare problemi di budget, ma, al contrario, ottimizzando il flusso di cassa.

L’offerta di finanziamento agevolato prevede due soluzioni di pagamento alternative: con locazione della durata di 36 mesi a costo zero; oppure con pagamento rateale della durata di 36 mesi al costo dell’1%.

Conoscete la storia di Oracle? Misuratevi con un Quiz!

Oracle: finanziamenti per digitalizzare le PMI
Oracle: finanziamenti per digitalizzare le PMI

Dall’Assintel Report 2014, emerge che serve una mutazione digitale per tornare a crescere dato che il mercato è sostanzialmente fermo e cresce la digital economy. Secondo Elio Catania (Confindustria Digitale), otto su 10 aziende fallite nel corso del 2013, non avevano una presenza online

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore