Oracle per loutsourcing

Aziende

Presentati i nuovi servizi di outsourcing per il mercato italiano

Oracle, confortata anche dai recenti dati forniti da Assinform che evidenziano la crescita del mercato Asp in Italia, prosegue la sua politica di ampliamento nellarea outsourcing, con la presentazione di nuovi servizi creati appositamente per le aziende italiane. Questi nuovi servizi, identificati come At Oracle, At Customer e At Partner, garantiscono alle aziende una elevata qualit del servizio e del supporto, costi contenuti e pianificati, e una implementazione veloce. La nuova gamma di servizi si aggiunge allofferta che ormai da tre anni Oracle fornisce alla propria clientela, dedicata alle soluzioni E-Business Suite 11i, Oracle 8i, Oracle9i database e Oracle 9i Application Server. Grazie allintroduzione dei nuovi modelli, il cliente pu scegliere tra tre diverse modalit di distribuzione e gestione del software. Con At Oracle, il software viene installato presso il centro di elaborazione californiano e gestito da propri professionisti, con accesso via Internet per il cliente; At Customer, invece, lascia linstallazione al cliente, ma la gestione viene fornita da Oracle, i cui professionisti possono usufruire dellaccesso per connessioni remote. Il modello At Partner prevede limplementazione del software presso un centro di elaborazione dati locale, gestito da unaltra azienda, che gestisce hardware e connessioni, mentre Oracle povvede alla gestione del software. Ogni opzione prevede il pagamento di una quota mensile fissa, del 5% o del 3%, a seconda del modulo scelto e in base al costo delle licenze software.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore