Oracle: Sun perde 100 milioni di dollari al mese

Aziende

L’Antitrust Ue ha messo sotto la lente l’accordo da oltre 7 miliardi di dollari fra Oracle e Sun, ma Sun costa parecchio al colosso di database

L’ Antitrust Ue ha detto a Oracle che deve portare pazienza perché ci vorranno alcuni mesi per studuare il fascicolo dell’acquisizione di Sun, ma Oracle precisa che Sun perde 100 milioni di dollari al mese. L’Antitrust europeo vuole capire se l’acquisizione di Sun da 7,4 miliardi di dollari da parte di Oracle, genererà un monopolio.

L’acquisizione di Sun da parte di Oracle è diventata materia di un’indagine Antitrust nella Ue. La decisione verrà presa entro il 19 gennaio 2010. Ma nel frattempo per Sun è un’emorragia di denaro.

La Commissione (europea) ha l’obbligo di garantire che i clienti non debbano trovarsi di fronte a scelte limitate o a prezzi più alti a causa dell’acquisizione“, ha detto tempo fa in un comunicato la commissaria alla Concorrenza Neelie Kroes.

L’indagine potrebbe far slittare di mesi l’operazione da 7 miliardi. A far slittare l’ok dell’Unione europea sull’operazione Sun-Oracle, potrebbe essere la “questione MySql“. Il fatto che Oracle, il colosso dei database, possa mettere le mani su MySql, il database open source, acquisito da Sun per un miliardo di dollari, è sotto la lente Ue. Per ora lo chief executive Larry Ellison non vede ipotesi di spin-off per MySql.

Oracle ha ricevuto lo scorso 20 agosto il semaforo verde dal Dipartimento di Giustizia Usa sul takeover di Sun, e anche l’ ok degli azionisti.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore