Oracle vuole oltre 2 miliardi di dollari da Android

AziendeMarketingMercati e FinanzaMobile OsMobilityWorkspace
Google batte Oracle nel contezioso su Java e Android

Google e Oracle sono sempre più ai ferri corti. Al centro del contenzioso Android e i brevetti Java, acquistati da Oracle insieme a Sun. Le ultime mosse degli avvocati e periti in tribunale

Lo scorso 22 luglio, il giudice William Alsup del distreto statunitense di San Francisco ha rigettato una richiesta di Oracle pari a 6.1 miliardi di dollari di danni, ma ha concesso all’azienda di rivedere la denuncia. A partire dal mese prossimo. Oracle ha fatto causa a Google nell’agosto 2010, accusando il sistemna operativo Android di violare i brevetti Java acquistati da Oracle quando comprò Sun Microsystems sette mesi prima. Oracle accusa Android anche di violazione del copyright per aver trovato del “codice copiato” nel codice di Android. Google ha sempre risposto che Sun aveva reso Java Open source, dunque il sorgente era aperto. Inoltre lo sviluppatore di Java è andato a lavorare da Google, proprio in polemica con Oracle.

Secondo Reuters, ora gli esperti di Oracle avrebbero abbassato la richiesta a 2.2 miliardi di dollari per violazione del copyright, a cui vanno sommati 201.8 milioni di dollari per patent infrigment, dei brevetti legati alla tecnologia Java usata nella piattaforma Android. La “guerra dei brevetti” di Oracle si ascrive a quel filone di aziende che cercano, attraverso le denunce per violazione di brevetti, di approfittare degli utili derivanti dai mercati smartphone e tablet.

Ma l’avvocato di Google dice che questa cifra non è stata giustificata, in quanto nel calcolare i danni, omette i ricavi che Sun o Oracle avrebbero guadagnato se avessero siglato una partnership con Google su Android. Quindi oogle chiede al giudice di escludere parti della perizia dalla denuncia. Google e Oracle sono sempre più ai ferri corti, ma la causa rimane in alto mare.

Oracle contro Google Android
Oracle contro Google Android
Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore