OS/2 di Ibm va in pensione

Sistemi OperativiWorkspace

Big Blue dà l’addio allo storico sistema operativo

Vent’anni di carriera in fumo: il sistema operativo multitasking di Ibm, OS/2, dal suo debutto nel 1987 ha avuto solo vicissitudini, a iniziare dalla fine prematura della collaborazione tra Ibm e Microsoft. Dopo essere stato snobbato per il sistema operativo Windows di Microsoft, sul fronte desktop, d’ora in poi dovrà cedere il passo a Linux sui settori di nicchia in cui aveva trovato rifugio. Dal prossimo 23 dicembre, Ibm dice addio a OS/2 e promuove Linux nei settori bancari e gestionali.Il supporto avrà invece fine dal 31 dicembre 2006.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore