Osservatorio multicanalità

Workspace

Il progetto, promosso da Nielsen, Nielsen//NetRatings, Connexia e School of
Management del Politecnico di Milano, si propone di misurare e analizzare quanto
la comunicazione innovativa possa influenzare la decisione d’acquisto del
consumatore.

Multicanalità, vale a dire raggiungere il consumatore attraverso diverse modalità e mezzi di comunicazione. Per esperti e addetti ai lavori la multicanalità è oggi un aspetto fondamentale nella communication mix di qualsiasi azienda, perché grazie ad essa è possibile intercettare i gusti e le esigenze del consumatore in maniera strutturata e coerente. L’Osservatorio multicanalità è un progetto promosso da Nielsen, Nielsen//NetRatings, Connexia e School of Management del Politecnico di Milano, cui Microsoft ha aderito come main sponsor. L’obiettivo del progetto, condotto su panel Nielsen, è misurare e analizzare quanto la comunicazione innovativa possa influenzare la decisione d’acquisto del consumatore. Attraverso l’osservatorio si cerca di monitorare il settore dei prodotti di largo consumo per comprendere comportamenti e interessi del consumatore di oggi e domani, al fine di veicolare il giusto messaggio nella forma e con una tempistica corretta. Dal punto di vista di aziende come Microsoft, questa ricerca è importantissima. Secondo l’ultimo rapporto Nielsen, che ridefinisce i criteri di rilevazione del tempo trascorso online, il network Msn di Microsoft può contare su 11 miliardi di minuti passati sui suoi siti (a maggio 2007): è il risultato del lavoro svolto dalla multinazionale in favore degli utenti, il cui apprezzamento si esprime con una permanenza sempre maggiore sul network. Dati come questo aiutano le agenzie a pianificare le campagne pubblicitarie online in modo appropriato, e gli esperti ritengono che la pubblicità in Rete ha ancora una elevata potenzialità di crescita.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore