OutlookSoft vince contro Hyperion

Autorità e normativeNormativa

Il caso, basato su un’accusa di violazione di brevetto, si trascinava negli
Usa dal 2004

OutlookSoft e Hyperion, uno a zero. Finisce con una vittoria di OutlookSoft la vicenda giudiziaria che si trascinava negli stati Uniti dal 2004. OutlookSoft ha vinto contro Hyperion, che l’aveva citata per violazione d due brevetti. OutlookSoft è un’azienda specializzata in soluzioni di gestione di performance. La corte distrettuale del Texas ha dato ragione a OutlookSoft, mentre i brevetti di Hyperion sono stati giudicati non validi.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore