Overland per lo storage nelle Pmi

CloudServer

La famiglia Raid Ultamus, una soluzione per piccole imprese con esigenze di
storage ad alte prestazioni, offre il supporto di dischi Sas e Sata

Overland Storage, che opera in Italia con Datamatic Servizi e Sistemi, ha presentato una famiglia di appliance disco con tecnologia Raid destinata alle piccole imprese con esigenze di storage ad alte prestazioni. Le soluzioni Ultamus sono un’alternativa economica alle San e alle infrastrutture di storage di tipo direct attached. I primi modelli ad essere disponibili sono Ultamus Raid 5200, un sistema in grado di supportare fino a 52 dischi Serial Ata (Sata) e 26 Tb di capacità in uno chassis che occupa 4 unità a rack e Ultamus Raid 1200, chassis da 2 unità a rack capace di alloggiare fino a 12 dischi Sata e 6 TB di capacità di storage. E’ assicurato il supporto di architetture Sas e dei livelli Raid fino al raid 6. Le connessioni sono in Fiber Channel da 4 Gb La tecnologia DriveAlive elimina la necessità di effettuare un rebuild completo del sistema nel caso in cui un hard disk venga inavvertitamente rimosso dal Raid.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore