Ovum prevede maggiore entusiasmo nell’adozione di Windows Vista

Sistemi OperativiWorkspace

Ferve l’attesa del debutto business del sistema operativo di Microsoft: la
migrazione sarà più rapida del predecessore Windows Xp

Il 30 novembre sarà il giorno del lancio business di Windows Vista, a cui seguirà il debutto consumer del prossimo 30 gennaio 2007. Ma, accanto alle descrizioni tecniche delle nuove interfaccia e funzionalità, c’è chi come la società d’analisi Ovum decide di di azzardare qualche stima sull’adozione del nuovo sistema operativo di Microsoft. Finora si è parlato di un’accoglienza tiepida, che verrà rimandata dopo numerosi test soprattutto in ambito enterprise. Ovum mette sotto la lente la migrazione a Windows Vista e p revede invece che Windows Vista susciterà maggiore entusiasmo e avrà un’adozione più rapida di Windows XP. Ovum stima che nel primo anno il nuovo sistema operativo si diffonderàsul 14% dei Pc contro il 12% di Windows XP. Rimane da commentare, a margine delle previsioni di Ovum, che il successo di un sistema operativo è anche legato al rinnovo del parco macchine, e quindi la velocità di diffusione di Vista andrà di pari passo con il ciclo di sostituzione dei vecchi Pc.

Su Blog Cafè: Ma davvero il mio pc farà girare Vista?

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore