P2p, in Francia passa la nuova Legge Hadopi e blinda il WiFi

Autorità e normativeNormativa

La nuova normativa anti peer-to-peer illegale bloccherà l’accesso ai file sharer, giudicati colpevoli. La Legge Hadopi 2 è stata rivista dopo la bocciatura per incostituzionalità. Messa al bando la “difesa del WiFi aperto”: le connessioni wireless devono essere messe in sicurezza per Legge

A Parigi la Legge dei 3 Colpi ovvero la Legge Hadopi, che stacca Internet ai pirati digitali, è passata all’Assemblea Nazionale con 285 voti favorevoli contro 225 contreari; il Senato l’ha già approvata. Una versione rivista e corretta dell’ex Dottrina Sarkozy, dopo la bocciatura per incostituzionalità in Francia, è diventata Legge.

Il Consiglio Costituzionale aveva chiesto un nuovo testo legislativo. E il Parlamento francese lo ha redatto: la nuova Legge permetterà di disconnettere e tagliare l’accesso a Internet ai pirati del file sharing e a chi effettua download illegali fino a un anno.

La disconnessione potrà essere decisa da un singolo giudice in un procedimento “streamlined”. Viena messa al bando la cosiddetta “difesa del WiFi aperto: le connessioni wireless devono essere blindate e messe in sicurezza per Legge.

Chi non “chiude il WiFi” agli estranei, può essere punito, anchew se altri utenti hanno sfruttato la sua connessione WiFi per scambiarsi illegalmente materiali protetti dal copyright.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore