P2p: nuova ondata di denunce

NetworkProvider e servizi Internet

Poco meno di mille denunce in tutto il mondo. 26 in Italia

963 utenti denunciati: anche olandesi, finlandesi, irlandesi, islandesi e giapponesi. 26 sono le nuove denunce in Italia: l’accusa è di aver messo in condivisione grandi quantità di file musicali senza autorizzazione. Gli utenti colpiti da questa nuova ondata di denunce sono utenti di Kazaa,

eDonkey eMule, Gnutella, BitTorrent, Direct Connect, WinMX. Dopo marzo e ottobre scorso, è la prima ondata di denunce del 2005 a carico di soggetti italiani attivi nel file sharing.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore