Packard Bell Gps Compasseo 600

Mobility

Un navigatore satellitare economico, compatto e dotato di numerose funzioni

La linea di navigatori satellitari prodotti da Packard Bell si distingue soprattutto per l’ottimo rapporto tra prezzo e funzioni disponibili. Il modello in prova Gps Compasseo 600 incorpora la cartografia Navteq su memoria da 512 Mbyte e comprende oltre all’Italia, le più gettonate mete turistiche degli italiani: Spagna e Grecia. Grazie a un design compatto, la larghezza è inferiore a 10 cm, e al peso contenuto (circa 166 grammi), è possibile utilizzare Compasseo 600 anche per visualizzare percorsi pedonali. Tramite lo schermo touchscreen da 3,5?, che permette una risoluzione massima di 320×240 pixel, è possibile accedere a diverse funzioni come l’ascolto di musica in formato Mp3 o la visualizzazione di immagini. Infatti la schermata iniziale, che appare dopo appena 2-3 secondi dall’accensione, è composta da tre icone relative alle funzioni principali e da una più piccola per le impostazioni generali (lingua, ora e data eccetera). Una volta scelta l’icona relativa al navigatore, il software Destinator impiega circa 10 secondi per essere operativo. Dopo una breve escursione nei vari menu disponibili si è subito in grado di impostare ricerche e percorsi sia automobilistici sia a piedi. È possibile così scegliere percorsi a tappe, più brevi o veloci, evitando o meno le strade a pedaggio. Immettere una destinazione è semplice, basta inserire le iniziali della città e poi della via (piazza, corso) per scremare velocemente lo stradario. Per quanto riguarda la visualizzazione, come tutti i navigatori anche Gps Compasseo 600 consente la visualizzazione 2d e 3d e quella notturna o diurna.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore