Packard Bell toglie i veli alla serie Dot m/u

LaptopMobility

Packard Bell lancia netbook con caratteristiche da notebook. Con Windows 7 dal prossimo 22 ottobre

Packard Bell (Hall 12, stand 24) a Ifa rinnova la gamma di netbook, notebook, ma anche nettop, desktop, storage e monitor. Ma la novità principale è costituita da EasyNote Butterfly m e dalla linea netbook Dot M/U di Packard Bell: il netbook sottile, leggero e facile da utilizzare; 8 ore di durata della batteria; intrattenimento ad alta definizione. dot m/u è il netbook che offre le prestazioni di un notebook.

Con schermo da 11,6 pollici, il formato 16:9, è spesso meno di un pollice e pesa appena 1,40 kg di peso; è disponibile in due colori, NightSky Black (nero notturno) e Cherry Red (rosso ciliegia).La serie dot m/u è dotata di processore Intel a basso consumo (ULV) e di batteria Li-ion a 6 celle per consentire un consumo inferiore di energia e una maggiore durata della batteria fino a 8 ore.

L’alta definizione è affidata a LCD TFT Packard Bell Diamond View, in grado di essere connesso alle periferiche ad alta definizione preferite tramite la porta HDMI. La tecnologia Dolby Headphone ottimizzata offre audio multicanale, semplicemente con un comune paio di cuffie stereo.

Lo completano il Wi-Fi, microfono, webcam e Windows Liv Messenger;Bluetooth e modulo 3G

opzionali.

dot m/u, disponibile alla fine di agosto al prezzo di 399 euro, è dotato di Microsoft Windows Vista e sarà disponibile per l’acquisto con Microsoft Windows 7 Home Premium a partire dal 22 ottobre.

Packard Bell ha anche presentato l’ultrasottile Butterfly m, da 15,6 polici, con chip ATI Radeon HD 4330, a partire da 599 euro.

Segui IFA 09 su Blog Eventi di NetMediaEurope

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore