Pagamenti mobili, PayPal acquisisce Paydiant

AcquisizioniAziende
PayPal acquisisce Paydiant per gli m-payment
2 21 Non ci sono commenti

PayPal compra Paydiant per 280 milioni di dollari, per sfidare Apple Pay, Samsung Pay e Google Wallet nel settore degli m-payment

PayPal acquista Paydiant per 280 milioni di dollari, per sfidare Apple Pay, Samsung Pay e Google Wallet (che potrebbe in futuro evolvere in Android Pay).

PayPal acquisisce Paydiant per gli m-payment
PayPal acquisisce Paydiant per gli m-payment

PayPal guadagna l’accesso alla piattaforma di pagamenti mobili (m-payment) di Paydiant, un servizio white-label avviato nel 2010 ed usato dai marchi retail come Subway, Sears e Capital One, per includere mobile payment, offerte e punti fedeltà nelle apps per smartphone.

Secondo Miya Knights, senior research analyst presso IDC, l’acquisizione renderà più competitivo il mercato cashless e dei pagamenti mobili, un’area dove stanno per sfidarsi Apple, Samsung e Google.

eBay sta preparando lo spin-off di PayPal. Lo spin-off del business dei pagamenti online a rapida crescita avverrà nella seconda metà 2015.

Fondata a fie anni ’90, PayPal è stata quotata nel 2002, dopodiché è stata acquisita da eBay per 1.5 miliardi di dollari.
PayPal contava 143 milioni di utenti attivi alla fine del 2013, in crescita del 16% rispetto all’anno precedente. PayPal avrebbe raggiunto i 47 miliardi di dollari, ma la competizione è agguerrita.

Il mercato dei pagamenti mobili passerà dai 12.8 miliardi di dollari nel 2012 ai 90 miliardi di dollari nel 2017, registrando una crescita del 48% rispetto al 2012, secondo Forrester Research.

Dal 2019 i servizi di m-payment saliranno da 52 miliardi nel 2014 a 142 miliardi di dollari.

Il Mobile-Payment (m-Payment) crescerà del 60% nel 2015, secondo il World Payment Report, pubblicato da Capgemini e da Royal Bank of Scotland nel 2014, che stima in 365 miliardi il numero di transazioni cashless effettuate nel 2013.

Cosa sapete dei pagamenti mobili? Mettetevi alla prova con un Quiz!

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore