Palm, ritorna il Treo senza compromessi

Mobility

Aggiornato nel modello 680, il nuovo Treo riporta in auge il sistema
operativo Palm

LOS ANGELES (USA). Palm Inc. ha messo in commercio il suo nuovo Treo 680, con sistema operativo Palm. Disponibile negli Usa a partire da domani tramite il gestore Cingular Wireless, il Treo 680, annunciato il 13 ottobre scorso, rappresenta un aggiornamento del 650, che ha spopolato fra gli appassionati di tecnologia mobile di mezzo mondo. Si distingue nettamente dall’ultimo modello 750 con sistema operativo Windows. L’utenza del Treo 680, comunque, si estende sempre più rispetto alla ristretta cerchia dei business men indaffarati nei centri cittadini e si trasforma in un terminale potente e facile da usare, alla portata anche dei meno tecnofili. Pur se all’interno poco o nulla è cambiato rispetto al modello precedente (è aumentata la memoria a 64 MB e si è passati al 3G), esteriormente il Treo 680 (nella foto) ha forme più lineari. Eliminata l’antiestetica antenna esterna, questo nuovo device si trasforma in un oggetto trendy, viste le nuove cover colorate, adatte più ai “computer enthusiasts” che non ai manager in doppio petto.

StudioCelentano.it

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore