L’anima 3D di Panasonic

AccessoriMarketingWorkspace

Panasonic a tre dimensioni: dalle Tv alle videocamere. Tutte le ultime novità, a partire dall’impegno Green

Claudio Lamperti, amministratore delegato di Panasonic Italia, all’appuntamento annuale italiano di presentazione delle novità di prodotto,  snocciola le cifre aziendali con una certa soddisfazione, toccando per punti alcuni degli elementi salienti per recuperare il filo delle ultime tappe di Panasonic: il consolidamente dell’acquisizione di Sanyo, 75 miliardi di euro di fatturato (apr/mag/giu 2010 consolidato), 355 mila dipendenti di cui 25.000 ingegneri con un investimento delle revenue in ricerca e sviluppo del 6,4%. Spiega Lamperti: “E’ la risposta a chi sa bene che la tecnologia attuale 3D è in pieno divenire e Panasonic continua a sviluppare per il futuro”. In uno scenario di mercato in cui il marketshare di Panasonic a livello Europa è arrivato all’11%, in crescita costante dal 2004, l'”innovation” resta strategia primaria, in ambito Green, come proprio dal punto di vista della tecnologia, da qui gli investimenti nel 3D, che fa la parte del leone nelle proposte dell’azienda.

Panasonic offre soluzioni integrate e complete per questo mondo a partire dalla prima camcorder 3D consumer (il modello HDC SDT-750) per consentire ai consumatori di riprendere propri video in 3D. La proposta Panasonic 3D offre un’ampia gamma di prodotti anche in ambito professionale dalla camcorder 3D AG-3DA1, per la creazione di contenuti 3D, alle varie soluzioni per l’authoring e l’encoding 3D (Panasonic Hollywood Labs), oltre ai TV 3D VIERA e ai lettori Blu-ray per poter fruire di contenuti High Definition 3D, ora disponibili per i salotti di tutte le case.

L’offerta Panasonic nello specifico spazia dalla videocamera 3D (per “filmare” direttamente in 3D) agli schermi 3D che vanno da 42” a 152”, puntando sull’esperienza visiva 3D e sulla qualità dell’immagine. Panasonic presenta anche diversi nuovi prodotti 3D Home AV. Si tratta di tre sistemi Home Cinema 3D, che si accompagnano al soundbar 3D SC-HTB500 e al lettore Blu-ray 3D DMP-BDT100, per un’esperienza 3D veramente realistica.

La gamma di TV Panasonic VIERA, LCD e Plasma va da 19” a 65”. In aggiunta  Panasonic ha ampliato anche il ventaglio dei propri TV 3D presentando i nuovi 42” e 46” della serie VT20. Svelata ufficialmente anche la nuova serie GT20 3D, con il modello da 42”. I TV Panasonic Full HD 3D coniugano la tecnologia NeoPDP con l’elaborazione 3D ad alte prestazioni per offrire ai consumatori l’ingresso in una nuova dimensione dell’intrattenimento domestico.

La tecnologia NeoPDP 3D assicura un aumento della luminosità grazie a cicli d’emissione più brevi (“High Efficiency Response Technology”). In aggiunta, la tecnologia “Crosstalk Reduction“ previene il possibile fastidioso effetto doppia immagine mantenendo nettamente separate le immagini destinate all’occhio destro da quelle per l’occhio sinistro. La tecnologia NeoPDP abbinata alla tecnologia 600Hz sub-field Drive porta la qualità dell’immagine a una qualità superiore facendone così una scelta perfetta per la visione dello sport, dei film e per i videogiochi in 2D e in 3D.

Panasonic presenta inoltre SC-BTT350 e SC-BTT755, due sistemi Home Cinema 3D. E SC-HTB500, la soundbar (tra l’altro vincitrice del premio EISA Award), dotata di subwoofer wireless per bassi potenti. Questa soundbar Panasonic è dotata di speaker in bambù e della funzione ‘Clear-Mode’ per i dialoghi con suoni chiari e corposi.

La camcorder 3D di Panasonic
La camcorder 3D di Panasonic per il mercato consumer
Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore