Panasonic: Lumix a più colori

AccessoriWorkspace

Esteticamente gradevoli e disponibili in diversi colori le nuove fotocamere
Lumix sono dotate di un sistema di stabilizzazione dell’immagine

Lumix DMC-FX50 e DMC-FX07 da 7,2 Megapixel, con obiettivo Leica DC 28 mm f/2,8 grandangolare e zoom ottico 3,6x (equivalente a un 28?102 mm di una tradizionale macchina 35 mm), sono le ultime nate in casa Panasonic. Entrambe sono dotate di un sistema intelligente di stabilizzazione dell’immagine composto da Mega O.I.S. (Stabilizzatore Ottico d’Immagine) e Intelligent ISO control che permette di compensare ogni tremolio della mano ed evitare foto sfuocate nel caso il soggetto sia in movimento. L’obiettivo Leica Dc Vario-Elmarit f/2,8 con grandangolo da 28 mm e zoom ottico 3,6x, è integrato in un corpo macchina compatto e sottile: un risultato ottenuto incorporando un’ottica EA (Extra High Refractive Index Aspherical). Questo obiettivo grandangolare consente di catturare anche gruppi di persone in ambienti chiusi o grandi paesaggi e strutture architettoniche con ampiezza dinamica e particolari prospettive. Oltre a registrare immagini in movimento con standard VGA (640 x 480) a 30 fps, le fotocamere Panasonic possono anche realizzare filmati in formato VGA Wide (848 x 480) a 30 fps. Ampio il display da 3? della DMC-FX50 mentre è più contenuto, da 2,5? quello della DMC-FX07. Le nuove Lumix sono esteticamente gradevoli e disponibili in diversi colori e sono soprattutto ricche di funzioni: è possibile riprodurre una doppia immagine per un confronto o selezionare nove fotogrammi in successione da un file video e mostrarli come thumbnail, e in seguito salvarli come immagini fisse.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore