Panasonic Lumix FZ300 e GX8, settembre di fuoco

Dispositivi mobiliMobility
0 0 Non ci sono commenti

A settembre sarà disponibile la nuova bridge consumer Lumix FZ300 con zoom fino a 600mm, e la piccola micro quattro terzi professionale Lumix GX8, In fase di sviluppo anche uno zoom Leica 100-400mm per il sistema micro quattro terzi

E’ un vero autunno caldo quello che promette Panasonic con le sue fotocamere Lumix. Appena entrata in mainstream nei negozi l’eccellente Lumix G7, ecco in arrivo a settembre un’altra micro quattro terzi di pregio, da veri intenditori – la piccola Lumix GX8 – e una bridge economica come Lumix FZ300.

Di Lumix GX8 abbiamo già parlato in modo diffuso, qui aggiungiamo solo che la collezione di ottiche sta per vedere l’entrata in scena, per i sistemi-micro quattro terzi, di un pregevole zoom 100-400 f4.0-f6.3, in pratica un 800mm di focale massima in un sistema a 35mm, peccato non siano disponibili ancora una data ufficiale e il prezzo.

Il nuovo micro quattro terzi Leica 100-400mm in via di sviluppo
Il nuovo micro quattro terzi Leica 100-400mm in via di sviluppo

La proposta Lumix FZ300 è invece indirizzata a chi vuole avere tutto subito, si tratta di una bridge con un’ottica zoom di ampia escursione focale, adeguata soprattutto per la fascia di mercato consumer. L’ottica Leica ha apertura massima f2.8 costante con escursione focale fino a 600 mm, quanto basta per sostenere qualsiasi ripresa fotografica e non, con un’unica ottica non intercambiabile.

FZ300_slant_Hood
Lumix FZ300

 

Quello delle bridge è proprio un mercato che non muore mai. Lumix FZ300 sfrutta il sensore MOS da 12 MP, pernette di inquadrare sia con un mirino Live View Ole, sia con display LCD da 3 pollici, touchscreen. Poi gli scatti si possono pubblicare direttamente grazie a Wifi integrato, così come è possibile controllare la fotocamera da remoto.

Per una bridge dall’ampia escursione focale è vitale la stabilizzazione e Lumix FZ300 dispone di tecnologia ottica a 5 assi Hybrid OIS, la messa a fuoco sfrutta invece il sistema DFD; anche questa economica intorno ai 600 euro (disponibile da settembre) prevede la possibilità effettuare riprese 4K in video e di utilizzare il 4K anche per le foto. Lumix FZ300 è in grado di effettuare scatti continui a 12fps, e può salvare in formato RAW.

Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore