Panasonic rinfresca le fotocamere Lumix

AccessoriWorkspace

Sono quattro i nuovi modelli di compatte del produttore

Panasonic rinnova l’offerta di fotocamere compatte con quattro nuovi modelli: DMC-FX37, DMC-FX150, DMC-FZ28, DMC-LX3, dotati di opzione anti tremolio con mega Ois, Intelligent ISO Control, Face Detection, Intelligent Scene Selector, Light Detection e AF tracking.

Tutte le fotocamere compatte puntano sull’elevata qualità degli scatti e delle immagini, che rendono le fotocamere adatte ai f otografi per hobby.

La fotocamera DMC-FX37 si distingue per il sensore da 10,1 megapixel, come il modello Lumix DMC-LX3, e l’obiettivo ultragrandangolare da 25 mm Leica DC con zoom ottico 5x. La Lx3 è anche dotata di Venus Engine IV.

La compatta Lumix DMC-FX150 ha un sensore da ben 14,7 Megapixel, dedicata a chi ama fotografare architetture e panorami. La modalità High-Speed Burst Shooting consente di fotorafare soggetti in movimento, con scatti in sequenza ad alta velocità fino a 13 fps con risoluzione da 3 megapixel.

Il modello DMC-FZ28 ha un obiettivo LEICA DC Vario-Elmarit e zoom ottico 18x (equivalente a un 27-486 mm di una tradizionale fotocamera 35 mm).

I prezzi non sono ancora noti, ma dovrebberop aggirarsi intorno ai 500 euro per la macchina e ai 200 euro per il mirino, con sconto sui 600 euro per l’acquisto del kit macchina più mirino.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore