Panasonic si butta nella mischia

AccessoriWorkspace

Panasonic presenta la prima reflex digitale con obiettivo intercambiabile.

La nuova DMC-L1, la prima reflex digitale di Panasonic, abbina un’estetica accattivante, una familiarità nell’uso per chi è abituato ad una fotocamera tradizionale ad avanzate caratteristiche tecnologiche. DMC-L1 è equipaggiata con un obiettivo Leica D Vario-Elmarit, il primo obiettivo Leica progettato specificamente per una reflex digitale dotato di Mega O.I.S (Stabilizzatore Ottico d’Immagine). DMC-L1 incorpora inoltre un sensore d’immagine Live Mos di ben 7,5 Megapixel, conforme allo standard Four Thirds. Grazie alla funzione Live View permanente e all’ampio display Lcd, gli utenti possono realizzare i propri scatti in modo nuovo e con maggiore facilità e precisione. Come in altri modelli dei concorrenti, anche DMC-L1 è dotata di un sistema per l’eliminazione della polvere quando le particelle si depositano sul sensore. In un settore decisamente affollato, Panasonic intende offrire a fotografi smaliziati o semplici amatori uno strumento estremamente soddisfacente, capace di catturare immagini artistiche ed espressive.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore