Panda Security aggiorna la sicurezza consumer su più piattaforme

MarketingSicurezzaSoluzioni per la sicurezza
Panda consumer 2014
2 0 Non ci sono commenti

Panda Security lancia la nuova gamma consumer 2014 dove la protezione multi piattaforma è garantita da Panda Global Protection per Windows (Xp, Vista, Windows 7 e 8), Mac, dispositivi mobili Apple (iPad, iPhone, iPod Touch) e Android (tablet, smartphone e smart Tv)

Panda Security lancia la nuova gamma consumer 2014 dove la protezione multi piattaforma è garantita da Panda Global Protection per Windows (Xp, Vista, Windows 7 e 8), Mac, dispositivi mobili Apple (iPad, iPhone, iPod Touch) e Android (tablet, smartphone e smart Tv).

Alessandro Peruzzo
Alessandro Peruzzo

Antonio Falzoni, product marketing manager di Panda Security Italia descrive il prodotto di protezione globale copre Windows oltre a Mac e Android e “ha un’interfaccia più intuitiva come per Windows 8. Il processo di installazione è stato reso più semplice, oltre alla cifratura e cancellazione sicura dei file con sovrascrittura per la gestione dei file personali in modo condiviso e da poterli cancellare o gestire in modo protetto anche se, per causa sfortunata, si dovesse perdere o rubare il Pc. I dati – spiega Falzoni – sono al sicuro in un’area privata localizzata o su cloud alla quale corrisponde una password master che decritpa il portafoglio virtuale”. Domenico Fusco

Panda Global Protection 2014 è progettata per utenti esigenti e l’aggiornamento protegge da malware sconosciuti e incrementa il livello dio eliminazione delle minacce più pericolose, come ransomware o rogue che prendono in ostaggio i computer o i file personali. Inoltre, sono stati ottimizzati anche la protezione dell’identità, l’anti spam, il parental control, il backup, l’accesso remoto, il sistema di crittografia dei file e la gestione delle password. Panda ha presentato anche gli aggiornamenti Panda Internet Security 2014 e Panda Antivirus Pro 2014.

Queste nuove versioni possiedono la capacità incrementate di difesa da virus, hacker. Questi nuovi prodotti sono già disponibili sul mercato. Domenico Fusco, direttore vendite di Panda Security Italia, spiega che la società “lavora sempre con i distributori quali Brevi, Datamatic, solo per citarne alcuni, poi con i subdistributori per aiutare anche i punti vendita sostenendo gli incentivi e le vendite . Il prodotto su iOS è nuovo per Panda e la protezione di questi prodotti è residente su Windows, Android, ma non su iOS per ora e al momento non sono previsti codici iOS da scaricare”, spiega Fusco.

Il direttore vendite di Panda Security Italia sul lato consumer, avere un ritorno positivo sugli investimenti da parte del canale è un po’ difficile quindi “attueremo piccole strategie per andare a trovare il negoziante, il piccolo negoziante, per esempio con azioni di telemarketing , cercando di profilare il cliente. Cosa differente sui negozi più grandi sui quali faremo azioni dirette sul territorio, attraverso piano di incentivi con sconti maggiori”.

I prodotti saranno venduti sia in formato box, sia come acquisto online per 12, 24 e 36 mesi, sia in formato Oem che può essere installato sulle macchine dei vendor che decideranno di preinstallare Panda sui Pc in vendita.Senza titolo-1

Insomma, il tempo è denaro. Panda Security lancia anche una nuova versione di Panda Cloud Office Protection 6.7 , che apporta miglioramenti tecnologici e funzionali per supportare le Pmi nella difesa dagli attacchi dei cyber criminali. Tra i miglioramenti, nuove tecnologie anti-malware in grado di rilevare exploit e malware di nuova generazione. La nuova tecnologia anti-exploit individua e neutralizza codici che sfruttano le vulnerabilità zero-day monitora in tempo reale i processi sospetti e rileva malware.

Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore