Panda Software indaga tra i mittenti misteriosi

Sicurezza

Panda GateDefender Performa attivo contro lo ‘spoofing’ analizzando a fondo i
messaggi email

GateDefender Performa, la nuova appliance Scm di Panda Software protegge contro lo ‘spoofing’, la tecnica usata per celare l’indirizzo reale dal quale vengono inviati messaggi di posta e sostituirlo con uno ‘fasullo’. Questa procedura è utilizzata dagli spammer per inviare ‘mail spazzatura’ e da criminali cibernetici per eseguire attacchi di phishing. Il software analizza in profondità l’intestazione del messaggio di posta per determinare l’effettiva origine dell’indirizzo email. Poiché l’indirizzo potrebbe essere nascosto o cifrato, l’appliance scompone l’intestazione fino a rivelare il vero indirizzo del mittente e anche, se possibile, la fonte dell’indirizzo Ip. Il sistema di analisi di Panda GateDefender Performa è integrato da una lista di ‘spammer conosciuti’ che viene aggiornata ogni 90 minuti. Il risultato dell’analisi viene così comparato alla suddetta lista e nel caso un indirizzo corrispondesse all’elenco, il messaggio viene automaticamente classificato come spam.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore