Paragon Drive Backup 8 Personal

Management

Un ambiente completo destinato alla salvaguardia e alla sicurezza dei dati

La distruzione di documenti importanti e complessi, frutto di un lungo impegno di lavoro, può essere un evento disastroso. Il crash di un disco rigido, dovuto a cause meccaniche, elettriche o indipendenti da un guasto (come l’attacco di un virus o la corruzione del file system) rappresenta uno degli eventi più temuti. L’unica vera difesa preventiva verso accadimenti di questo tipo è il backup dei dati; e in questo campo le applicazioni destinate sono certamente numerose, da quella più spartana integrata nel sistema operativo fino ai prodotti più sofisticati disponibili sul mercato. Paragon Drive Backup 8 rappresenta uno dei sistemi più avanzati; prodotto da una software house canadese/russa e distribuito in Europa attraverso una rappresentanza tedesca, costituisce uno dei sistemi più funzionali e avanzati, articolato com’è su una serie di pacchetti concorrenti che vanno dalla semplice workstation fino alle funzionalità di server più avanzate. Tra le caratteristiche chiave troviamo la possibilità di eseguire backup completi e restore immediati in forma sia diretta che differenziale e progressiva. La possibilità di creare media di avvio (floppy, Cd/Dvd, pen drive, hard disk esterni) diversi permette operazioni di restore anche quando ci si trova nell’impossibilità di avviare il Pc attraverso il proprio sistema operativo. La tecnica di backup differenziale consente, poi, di risparmiare tempo e spazio su disco confrontando solo le differenze dall’ultimo backup; inoltre le operazioni di salvataggio possono essere schedulate a intervalli anche molto brevi e la facoltà di prestabilire i livelli di compressione del file immagine permette di trovare il giusto equilibrio tra tempi, ingombri ed esigenze lavorative. Gli ambienti operativi sono differenziati in base all’esperienza specifica dell’utente; così, il meno esperto potrà essere guidato attraverso un semplice wizard che, nel più semplice dei casi, si riduce praticamente alla pressione di un solo pulsante di scelta. Tra le caratteristiche introdotte da questa nuova versione troviamo un’interfaccia completamente ridisegnata e sicuramente più intuitiva, la presenza di una cosiddetta ?capsula di backup?, un’area custodita sull’hard disk di partenza che consente operazioni di recupero ancora più veloci se non ci sono stati problemi nel funzionamento della memoria di massa stessa. I file possono venire compressi con un rate molto elevato ed essere protetti da cifratura e password. Caratteristica specifica di questa nuova versione, è la possibilità di attivare una verifica di integrità subito dopo la produzione del backup. Allo stesso modo è possibile eseguire sullo stesso file, sempre attraverso wizard, un controllo finale della sua affidabilità. I backup possono interessare un intero hard disk o una partizione di qualunque forma, primaria, estesa o logica. Inoltre utenti più avanzati potranno eseguire backup per specifici file e, novità interessante, salvare separatamente la prima traccia del disco rigido e/o l’MBR. Il programma consente di copiare direttamente l’intero contenuto di un disco su una nuova memoria di massa (utile per sostituire un disco con un nuovo modello); permette, inoltre, di eseguire operazioni di base sulle partizioni, con ridimensionamento non distruttivo, modifica della lettera caratteristica e del numero di serie, verifica dell’integrità della superficie, conversione da e verso file system diversi. Inoltre, caratteristica questa comune a tutti prodotti Paragon, le operazioni vengono preventivamente organizzate in tutto il loro sviluppo e depositate in un ambiente separato. Solo allora l’utente potrà decidere se avviare la procedura o interrompere senza modifiche.

Votazione: 95

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore