Parla italiano il nuovo Office per Mac

Management

Da meta giugno Office 2004 sarà disponibile anche per Mac

L’edizione 2004 della suite per ufficio Microsoft dedicata al mondo della mela sarà disponibile da meta giugno. E sarà completamente in italiano, al contrario delle ultime release che non erano state localizzate. Office:Mac 2004 presenta parecchie novità rispetto alla versione 2001; fra le più interessanti, il Centro Progetti, una funzionalità che consente di tenere sotto controllo contemporaneamente tutti i documenti collegati a un dato progetto, dalle email ai testi, dai tabelloni alle presentazioni. Molto comode anche le nuove funzioni per la semplificazione della stampa (particolarmente in Excel), e quelle per l’integrazione dell’instant messaging e delle note vocali. Nuova vita anche per PowerPoint grazie a nuovi effetti grafici e soprattutto nuovi modelli finalmente di qualità adeguata all’ambiente Macintosh. Office:Mac 2004 costerà 599 euro (iva inclusa), o 159 euro nella versione per studenti e docenti. Nella seconda metà dell’anno sarà messa in vendita a 743 euro la versione Pro, che comprende anche Virtual PC 7. Sono previste politiche di aggiornamento per tutte le versioni a partire da Office 98 in avanti. Office:Mac è una delle applicazioni più diffuse fra gli utenti della mela, oltre che una delle più longeve (Word ed Excel sono uscite prima per Macintosh che per Windows). Microsoft calcola di avere nel mondo circa 7 milioni di utilizzatori di questo prodotto, che generano sostanziosi guadagni per la casa di Redmond. Tanto che le voci di un abbandono del mercato Mac da parte di Microsoft risultano decisamente poco credibili. “Abbiamo già iniziato a lavorare sulla prossima versione” ha rivelato Scott Erickson, product manager della Macintosh Business Unit di Microsoft, durante la presentazione di Office alla stampa italiana.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore