PayPal Here è la soluzione per i pagamenti con smartphone

AziendeE-paymentMarketing
PayPal sfida le carte di credito e i pagamenti via smartphone

PayPal ha progettato qualcosa di più di un portafoglio elettronico per pagare in mobilità. PayPal Here sfida i concorrenti nei pagamenti wireless

Il CEO di PayPal John Donahoe ha svelato un piccolo dispositivo, un dongle, da utilizzare per accettare pagamenti con le carte di credito. PayPal Here è la soluzione di PayPal (eBay) per i pagamenti in mobilità, e sfida concorrenti come la start-up Square. Paypal, uno dei più popolari sistemi di pagamenti online, entra nel nascente mercato dei pagamenti con smartphone, con un device che aiuta gli esercenti ad accettare le carte di credito e debito da dispositivi mobili.

Donahoe lancia “PayPal Here” negli Stati Uniti, Canada,  Hong Kong e Australia. I commercianti di piccoli negozi e business possono farsi assegnare un piccolo triangolare lettore di carte con un’applicazione mobile da aggiungere al cellulare. Il gadget funziona sia con iPhone che (presto) con Android. E permetterà ai commercianti di accettare carte di credito in questa sempice modalità.

Pioniere di questo approccio è Jack Dorsey di Square, e differisce da altri approcci che preferiscono equipaggiare i dispositivi di chip Near field communications (NFC). PayPal afferma che la sicurezza verrà assicurata dalla cifratura delle informazioni tramite card reader triangolare, prima di inviare la transazione alla PayPal app su smartphone.

PayPal inoltre semplifica il processo dei pagamenti, consentendo ai commercianti di chiedere una PayPal debit card, andare presso un bancomat (ATM), e ritirare il denaro accumulato grazie alle vendite. Senza passare da accordi con operatori mobili e panche. PayPal tratterrà per sé il 2.7% sul prezzo d’acquisto.

PayPal Here per pagamenti via smartphone
PayPal Here sfida Square nei pagamenti via smartphone
Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore