PayPal introduce i pagamenti a mani libere

AziendeMarketing
PayPal sfida le carte di credito e i pagamenti via smartphone
2 0 Non ci sono commenti

PayPal elimina la necessità di smartphone o carta di credito per gli acquisti in negozio

Il servizio di pagamenti online PayPal elimina la necessità di smartphone o carta di credito per gli acquisti in negozio. L’unità di eBay ha un messaggio diretto ai suoi 132 milioni di utenti: deponete lo smartphone. La tecnologia introdotta oggi perette agli utenti consumer di entrare in un negozio e pagare senza sfiorare la carta di credito o lo smartphone. Basta che i negozianti attacchino il nuovo dispositivo, detto Beacon, e individuino gli smartphone dotati dell’app PayPal ed inviino una notifica al cassiere.

PayPal sfida Square, Visa e Intuit con un sistema che taglia drasticamente il tempo delle transazioni e permette ai retailer di collezionare dati sugli utenti. Secondo Forrester Research, il mercato dei pagamenti mobili è destinato a crescere, passando dai 12.8 miliardi di dollari nel 2012 a 90 miliardi di dollari nel 2017.

Il presidente David Marcus spiega che PayPal non vuole far soldi con l’hardware, ma il loro obiettivo consiste nel siglare partnership con i produttori di point-of-sale (POS) al fine di ottenere un’ampia copertura. Alla TechCrunch Disrupt conference di San Francisco, Marcus ha spiegato che i device Beacon – compatibili con i terminali NCR, Micros Systems e Shopkeep.com –  saranno venduti a meno di 100 dollari. Beacon emette un segnale low-energy Bluetooth che riconosce l’app PayPal dei clienti, anche se lo  smartphone non ha segnale WiFi o non ha campo, e così previene un problema tipico di alcuni negozi. Quando il cliente compie un acquisto, il cassiere già sa chi è la persona che ha davanti e in automatico mette la spesa in conto all’account PayPal anche se l’app non è aperta.

I test di Google e AT&T con la tecnologia Near-field communication (NFC) sono stati subissati di critiche. PayPal sta da tempo sperimentando nuove modalità di pagamento via app. Ma Beacon rappresenta il modo più originale per cambiare l’approccio dei punti vendita. Vedremo se darà frutti migliori dei pagamenti via NFC.

PayPal sfida le carte di credito e i pagamenti via smartphone
PayPal sfida le carte di credito e i pagamenti via smartphone
Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore