PayPal.Me, come saldare i piccoli debiti con un link

NetworkProvider e servizi Internet
MasterPass è frutto dell'accordo PayPal e Mastercard
4 0 Non ci sono commenti

PayPal propone un nuovo sistema per recuperare le piccole cifre da amici, parenti e clienti. Con un semplice link si è pronti a saldare il proprio debito. Il sistema si chiama PayPal.Me. L’abbiamo provato sul campo

Ha un valore di decine di ‘finanziarie all’italiana’ l’ammontare dei ‘microdebiti’ in tutto il mondo. Secondo uno studio PayPal (condotto sulla base di interviste in America, Canada Germania e Australia) si tratta di oltre 50 miliardi di dollari. Parliamo delle piccole cifre che ci si trova a dover restituire ad amici, parenti, e clienti – senza farlo mai – per pigrizia, o per qualsiasi altro motivo, primo tra tutti l’odiosa perdita di tempo. Per questo genere di pubblico, PayPal si è inventata PayPal.Me. Si tratta di un link personale del tipo paypal.me/nome che può essere inviato a gruppi di amici, familiari e colleghi, leggibile quindi su qualsiasi device, sia che lo inviate come SMS, email, WhatsApp, o qualsiasi altro modo.

Se avete già un account Paypal, il link si crea in meno di tre minuti: all’esempio indicato in precedenza basta aggiungere /importo del tipo paypal.me/nome/5 per richiedere 5 euro. E qualsiasi utente con un account Paypal che clicca sul link che inviate potrà in due soli passaggi saldare il proprio debito.

PaypalMe
PaypalMe

Ovviamente valgono le stesse regole di sempre. PayPal sottolinea come il trasferimento della cifra sia senza commissioni, tra privati. Nelle nostre prove però il nostro ‘amico’ si è ritrovato da pagare una cifra maggiorata: un esempio? Per trasferire 5 euro, sono state assegnati 0,52 euro di commissione. Non è poco. Questa commissione, ci spiega PayPal è sempre presente quando le transazioni, anche tra privati, prevedono il passaggio da una carta di credito e non da saldo Paypal o da conto bancario associato all’account PayPal.

Verificate quindi bene sul campo, noi notiamo che, per esempio, non è immediatamente notificata la comissione quando si richiede il pagamento allo stesso account in modo tradizionale semplicemente con PayPal. In questo PayPal.Me è ancora meglio della richiesta di pagamento tradizionale, perché notifica al primo passaggio la presenza della commissione, quando l’account PayPal del debitore poggia su carta di credito. La percentuale di commissioni è rilevante in questi casi, fino al 3,47 percento. Segnaliamo inoltre che non è possibile ovviamente utilizzare PayPal.Me per ricaricare il vostro account PayPal.

Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore