Pc dai prezzi corti per i sedicenni

Aziende

Il programma governativo propone un bonus d’acquisto per un computer

Una lettera firmata dal Dipartimento all’Innovazione arriverà ai nati nel 1989 per consentire loro, grazie a un PIN assegnato, l’acquisto scontato di un Pc. Si tratta di un bonus, elargito da un programma governativo, in arrivo per i sedicenni italiani:175 euro di sconto, da consumare presso rivenditori convenzionati, per comprare un notebook o un desktop.L’iniziativa sarà completata con un bonus di formazione, con corsi di informatica presso Aica e Tesi. Recentemente Tesi aveva contestato, insieme all’Antitrust, la certificazione unica di European Computing Driving License o Ecdl.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore